Norme Tecniche per le Costruzioni, un seminario il 28 aprile a Matera

0
1451

Venerdì 28 aprile, dalle 15.00 alle 18.30, avrà luogo a Matera, presso l’Hotel San Domenico al Piano, il seminario tecnico sul tema “Controlli sui materiali da costruzione e sulle strutture esistenti secondo le NTC 2018 – Normativa e responsabilità dei professionisti e dei laboratori”. Il seminario è organizzato congiuntamente dagli Ordini professionali di Ingegneri e Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della provincia di Matera, e dall’Associazione Master – Materials and Structures Testing and Research – Laboratorio Prove Materiali e Strutture del Dipartimento di Ingegneria Civile del Politecnico delle Marche.

I lavori saranno introdotti dai due presidenti degli ordini predetti, Ing. Giuseppe Sicolo e Arch. Gaspare Buonsanti, e dall’Ing. Cosimo Damiano Grieco, Funzionario della Direzione Generale delle Infrastrutture e Mobilità della Regione Basilicata.

Le Norme Tecniche per le Costruzioni, emanate nel 2018 e recentemente aggiornate da un decreto del 9 marzo 2023, definiscono “i principi per il progetto, l’esecuzione e il collaudo delle costruzioni e forniscono i criteri generali di sicurezza, precisano le azioni che devono essere utilizzate nel progetto”; inoltre stabiliscono “le caratteristiche dei materiali e dei prodotti e, più in generale, trattano gli aspetti attinenti alla sicurezza strutturale delle opere”.

Il presidente Sicolo sottolinea l’importanza dell’evento: “L’ambito di approfondimento riguarda in particolare le strutture territoriali autorizzate, presenti in Provincia di Matera. Riteniamo sia fondamentale realizzare un contributo formativo e informativo dei Tecnici Professionisti, per favorire la migliore conoscenza possibile degli sviluppi normativi adottati, con riguardo alle nuove prescrizioni, alle responsabilità e al quadro sanzionatorio derivante”.

Sono in programma gli interventi di Salvatore Menditto, Docente Ordinario di Diritto Amministrativo Politecnico delle Marche (“Compiti e responsabilità legali dei professionisti e dei laboratori”); Giuseppe D’Aria, Presidente Emerito dell’Associazione MASTER (“Controlli di accettazione sul calcestruzzo fornito e controllo del calcestruzzo in opera”); Vincenzo D’Aria, Presidente Emerito dell’Associazione MASTER (“Controlli di accettazione dell’acciaio per c.a. fornito”); Stefano Bufarini, Presidente Associazione MASTER (“Controllo del calcestruzzo in opera mediante la prova di estrazione – pull out – con innovativo tassello Thoro”).

Fondata nel 2009, l’Associazione MASTER promuove e divulga la cultura della sicurezza e della ricerca nel campo dell’ingegneria civile con particolare riguardo al recupero, alla conservazione e alla digitalizzazione del patrimonio edilizio e delle infrastrutture. Pubblica con frequenza pubblicazioni scientifiche (marchio EPC Editori). Annovera oltre 370 soci tra professionisti, enti, società e Laboratori; attualmente, è impegnata in corsi di formazione dei Tecnici di Laboratorio ed è interlocutore tecnico delle Istituzioni (in primis il Servizio Tecnico Centrale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici) per l’adeguamento del quadro Tecnico Normativo Nazionale.

È prevista, infine, la relazione di Graziano Domenichiello, Responsabile Tecnico del Laboratorio Tecnologico di Matera, sul tema “L’Autorizzazione per i Laboratori “Circ. 633/2019” – Prove e controlli sui materiali da costruzione su strutture e costruzioni esistenti”. Il Laboratorio Tecnologico Matera è l’unico Laboratorio Autorizzato Prove Materiali presente nella provincia di Matera, ha sede nella Zona Industriale La Martella, e opera dal 2010 sul territorio regionale e Nazionale. Conta 10 addetti, ha conseguito a gennaio di quest’anno l’autorizzazione all’esecuzione e certificazione delle prove e controlli su materiali da costruzione su strutture e costruzioni esistenti (uno dei 60 laboratori attualmente autorizzati a livello nazionale).

Ai tecnici iscritti agli ordini che parteciperanno al seminario, saranno corrisposti tre crediti formativi professionali.